Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog

REGOLAMENTO CONCORSO FOTOGRAFICO TUTTI I COLORI DEL “SAVOIR FAIRE RURAL”

REGOLAMENTO CONCORSO FOTOGRAFICO







TUTTI I COLORI DEL “SAVOIR FAIRE RURAL”

ORGANIZZATORI

Il concorso fotografico, alla sua prima edizione, è promosso dall’AREV, Association Régionale Eleveurs Valdôtains, nell’ambito dell’attività promozionale a favore degli alpeggi della Valle d’Aosta.

TEMA

L’iniziativa invita a raccontare, attraverso immagini, un alpeggio o un paesaggio montano che ricordi il savoir faire gestionale del territorio, della gestione delle mandrie e della produzione di prodotti della filiera zootecnica.







Ogni luogo per quanto già noto offre a chi lo guarda e osserva l’occasione di essere riscoperto, guardando con occhi nuovi oltre i luoghi comuni, cercando un nuovo punto di vista.







Il concorso si prefigge lo scopo di diffondere la conoscenza del territorio della Valle d’Aosta.

DURATA

Il concorso ha svolgimento dal 1 agosto 2017 al 30 ottobre 2017 (termine ultimo per l’invio delle fotografie). Selezione entro il 30 novembre 2017.

AREA

Territorio della Regione Autonoma Valle d’Aosta.







MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE







La partecipazione al concorso è gratuita, aperta a tutti i fotografi professionisti e non professionisti e senza limiti d’età. Ogni partecipante potrà inviare un massimo di 3 fotografie unitamente alla scheda d’ iscrizione debitamente compilata e firmata.







Sono esclusi dalla gara i membri della commissione giudicatrice, nonché tutti i soggetti che a vario titolo collaborano all’organizzazione del concorso.

CARATTERISTICHE TECNICHE IMMAGINE

Sono ammesse fotografie b/n e a colori con inquadrature sia verticali sia orizzontali. La risoluzione di ciascuna foto deve essere di almeno 300 dpi e in formato JPEG (jpg). Non sono ammesse opere interamente realizzate al computer. Le fotografie dovranno essere inedite. Ogni immagine dovrà mantenere il nome del file ed essere indicata con numero progressivo e didascalia nell’apposita scheda di iscrizioni. Sono ammesse sia immagini scansionate scattate su pellicola (negativa o diapositiva), sia realizzate direttamente con apparecchi digitali. Le fotografie non devono essere state premiate in altri concorsi e devono essere state scattate da non più di due anni al 1° agosto 2017. Non sono ammessi fotomontaggi, compositing e modifiche tali da snaturare le immagini originali. Le immagini non conformi alle specifiche non saranno prese in considerazione.

MODALITA’ E TERMINI DI CONSEGNA DEL MATERIALE

L’invio delle immagini potrà avvenire in formato elettronico all’indirizzo di posta elettronica arev@arev.it a partire dalle ore 00.01 del 1 agosto 2017 e fino alle ore 23.59’59” del 30 ottobre 2017 o direttamente presso gli uffici dell’Arev in busta chiusa contente cd con immagini e il modulo di partecipazione debitamente compilato e sottoscritto (il modulo lo trovate sul sito www.arev.it) nonché la necessaria liberatoria per i soggetti fotografati.







Il modulo d’iscrizione dovrà essere compilato dai partecipanti in tutte le sue parti (dati anagrafici del concorrente, data dello scatto, attestazione di possesso di liberatoria del soggetto fotografato nel caso di fotografie in cui compaiono volti riconoscibili e nel caso di fotografo minorenne, dati anagrafici di un genitore e autorizzazione alla partecipazione), pena l’esclusione al concorso.







Tutte le fotografie inviate saranno vagliate dalla giuria che eliminerà, a proprio insindacabile giudizio, quelle ritenute fuori tema, o comunque non in linea con il concorso o che risultino contrarie alla moralità pubblica ed al buon costume (o che risultino sprovviste della liberatoria richiesta). Le fotografie scartate in questa fase saranno, comunque, conservate e messe a disposizione per eventuali controlli.







Le fotografie accettate dalla commissione potranno essere pubblicate su un’apposita sezione del sito internet (l’eventuale mancata pubblicazione non avrà ripercussioni sulla partecipazione alla selezione dei vincitori). Pertanto tutti i lavori accettati prenderanno parte alla relativa selezione e saranno sottoposti al giudizio della giuria.

PUBBLICITA’

Il concorso sarà pubblicizzato sul sito Internet www.arev.it, su altri siti web di settore e sulle testate giornalistiche. Il presente regolamento sarà disponibile su www.arev.it, l’associazione promotrice si riserva eventualmente di adottare ulteriori forme di pubblicità e la stessa svolta ai fini di comunicare la manifestazione sarà coerente con il presente regolamento.

PREMI

Le prime tre fotografie selezionate saranno premiate con buoni acquisto per materiale fotografico.







Le prime tre immagini oltre alle immagini ritenute più significative dalla giuria, saranno altresì premiate attraverso l’esposizione nell’ambito di una mostra abbinata ad una manifestazione zootecnica promossa dall’Arev entro il 31 dicembre 2020.







Le prime tre fotografie classificate secondo il giudizio della giuria saranno valorizzate a mezzo stampa e presentate in apposito evento pubblico.

GIURIA

La giuria sarà composta da un professionista del settore della fotografia, Moreno Vignolini, da Livio Munier, esperto del settore e da un membro del comitato direttivo dell’Arev (Jean-Paul Chadel) ed esprimerà un giudizio insindacabile.

PRIVACY, RESPONSABILITA’ DELL’AUTORE E FACOLTA’ DI ESCLUSIONE

Ogni partecipante è responsabile del materiale da lui presentato al concorso. Pertanto si impegna ad escludere ogni responsabilità degli organizzatori del suddetto nei confronti di terzi, anche nei confronti di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie.







Il concorrente dovrà informare gli eventuali interessati (persone ritratte) nei casi e nei modi previsti dal D. Lg.30 giugno 2003 n. 196, nonché procurarsi il consenso alla diffusione degli stessi. In nessun caso le immagini inviate potranno contenere dati qualificabili come sensibili.

Ogni partecipante dichiara inoltre di essere unico autore delle immagini inviate e che esse sono originali, inedite e non in corso di pubblicazione, che non ledono diritti di terzi e che qualora ritraggano soggetti per i quali è necessario il consenso o l’autorizzazione egli l’abbia ottenuto.

Gli organizzatori si riservano, inoltre, di escludere dal concorso e non pubblicare le foto non conformi nella forma e nel soggetto a quanto indicato nel presente bando oppure alle regole







comunemente riconosciute in materia di pubblica moralità, etica e decenza, a tutela dei partecipanti e dei visitatori. Non saranno perciò ammesse le immagini ritenute offensive, improprie e lesive dei diritti umani e sociali.

DIRITTI D’AUTORE E UTILIZZO DEL MATERIALE IN CONCORSO

I diritti sulle fotografie rimangono di proprietà esclusiva dell’autore che le ha prodotte, il quale tuttavia ne autorizza l’utilizzo per eventi o pubblicazioni connesse al concorso fotografico stesso nonché per attività relative alle finalità istituzionali o promozionali dell’Arev. Ogni autore è personalmente responsabile delle opere presentate, salvo espresso divieto scritto si autorizza l’organizzazione alla riproduzione su catalogo, pubblicazioni istituzionali, cd e su internet senza finalità di lucro e con citazione del nome dell’autore.







Ad ogni loro utilizzo le foto saranno accompagnate dal nome dell’autore e, ove possibile, da eventuali note esplicative indicate dallo stesso.







Si informa che i dati personali forniti dai concorrenti saranno utilizzati per le attività relative alle finalità istituzionali o promozionali dell’Arev secondo quanto previsto dal D. Lg. 30 giugno 2003 n. 196. In ogni momento, i partecipanti potranno esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del Codice Privacy (accesso, correzione, cancellazione, opposizione al trattamento) mediante richiesta rivolta







senza formalità all’Arev titolare del trattamento con sede legale in Aosta, Loc. Borgnalle 10/L.

L’autore di ciascuna fotografia inviata dichiara inoltre:







• Di essere l’autore delle foto inviate e di essere titolare esclusivo e legittimo di tutti i diritti d’autore e di sfruttamento, anche economico, di ciascuna fotografia, quindi di possedere ogni diritto di riproduzione;







• Di aver acquisito da terzi legittimati tutti i diritti d’immagine per quanto ritratto;







• Di aver ricevuto, dai soggetti ritratti, l’autorizzazione degli stessi o di chi ne esercita la patria podestà;







• Che niente di quanto inviato è contrario a norma di legge, a titolo esemplicativo ma non esaustivo, il contenuto delle fotografie non è osceno, diffamatorio, blasfemo, razzista, pedopornografico o in violazione dei diritti di proprietà intellettuale, dei diritti morali, dei diritti d’autore o diritti di tutela dei dati personali di terzi, dei diritti di pubblicazione e in generale rispetta quanto stabilito dalla legge sul diritto d’autore (Legge 22 aprile 1941 n. 633) e successive modifiche;







• Di essere responsabile del contenuto delle proprie opere, manlevando e mantenendo indenne l’Arev da qualsiasi pretesa e/o azione di terzi e sarà tenuta a risarcire l’Arev da qualsiasi conseguenza pregiudizievole, ivi incluse eventuali spese legali, anche di carattere stragiudiziale, che la stessa dovesse subire in conseguenza della violazione di quanto sopra indicato.







Partecipando al concorso, l’autore di ciascuna fotografia concede, a titolo gratuito, all’Arev il diritto di pubblicare le immagini sul sito internet www.arev.it, sugli stampati inerenti la premiazione, su supporti informatici o per esposizioni promozionali del concorso stesso, nonché in occasione di mostre o eventi nazionali e internazionali promossi dall’Arev ovvero con il suo patrocinio e/o partecipazione, con l’unico onere di citare ogni volta l’autore delle fotografie. Infine, l’autore delle immagini ne autorizza l’utilizzo per i fini istituzionali dell’ente. Il materiale inviato non sarà restituito.

La partecipazione al concorso implica, da parte del partecipante, l’accettazione incondizionata del presente regolamento. Per qualsiasi controversia che potesse ingenerarsi, sarà competente il Foro di Aosta.

Partager cet article

Repost 0